Mini-crociere verso l’Elba

13304414065_284a60e660_z.jpg

Livorno è il più importante porto della Toscana sia a livello commerciale che turistico. Da qui partono i traghetti diretti verso le isole di Capraia e Gorgona, due riserve naturali di incredibile bellezza, ma anche alcune mini-crociere verso l’Elba.
Il servizio è attivo tutto l’anno, ma in estate le compagnie aumentano l’offerta di tratte e orari per soddisfare le tante richieste dei turisti.
Il panorama della terraferma e delle isole di cui si può godere durante la navigazione è davvero spettacolare. Inoltre, nei periodi giusti, è anche possibile avvistare capodogli, balenottere e delfini: ci troviamo infatti all’interno del tratto di mare noto come il “Santuario dei Cetacei”.
Raggiunta l’Elba, la più grande delle sette isole toscane, si può continuare ad esplorare l’arcipelago affidandosi ai traghetti che giornalmente fanno la spola con le isole minori di Pianosa, Giglio e Giannutri. Sebbene siano più piccole e spoglie dell’Elba, vantano comunque panorami mozzafiato che regalano emozioni uniche.
L’Isola di Montecristo è invece interdetta al turismo, trattandosi di una riserva naturale integrale non è permesso nuotare né sostare nelle sue acque. Lo sbarco e l’accesso sono strettamente regolati dallo stato e sotto il controllo delle Guardie Forestali che possono accompagnare solo piccoli gruppi alla scoperta dell’isola.